L’ultima funzione di Rate Connect: l’aiuto che ti serve per ottimizzare la tua campagna durante la crisi

L’industria dei viaggi si sta preparando alla ripartenza e sebbene molte cose non saranno più come prima, la necessità di sistemazioni resterà sempre la stessa.

Non importa se si tratta solo di un week end in una città vicina: chi fremeva all’idea di poter partire è già alla ricerca di un posto per la sua prossima avventura. E mentre i viaggiatori iniziano a fare ricerche e si preparano a prenotare, è fondamentale che il tuo hotel mantenga la sua visibilità per ottenere delle prenotazioni dirette.

A questo punto forse ti starai chiedendo, “Ma quali sono i mercati in più rapida ripresa e con i viaggiatori più motivati a fare i bagagli?”. Nelle attuali condizioni del settore, puntare sui mercati giusti è più importante che mai.

Per tua fortuna, la nuovissima funzione di Rate Connect ti aiuta a far sì che il tuo targeting sia sempre mirato verso i mercati con il potenziale più alto per il tuo hotel, sia durante che dopo la crisi.


Vuoi ricevere tutti gli approfondimenti direttamente nella tua casella email?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!


Presentazione della selezione automatica dei mercati

La selezione automatica dei mercati è una nuova funzione di Rate Connect, lanciata di recente, che sceglie automaticamente i mercati in cui vengono promosse le tue tariffe dirette. Tutto quello che devi fare è attivarla!

Come funziona

Questo strumento elimina la necessità di selezionare manualmente i mercati automatizzandone il targeting in base valore più alto per la tua campagna. Le tue tariffe dirette verranno così promosse su trivago proprio in quei mercati. La procedura di selezione dei mercati è dinamica e si basa sulla stima dei click e del potenziale di prenotazioni per la tua struttura.

Ottimizzazione durante la crisi

In una fase dove è l’incertezza a dominare nel settore dei viaggi, la selezione automatica è stata sviluppata per individuare i mercati ad alto potenziale che sono in rapida ripresa e per ottimizzare di conseguenza il targeting delle tue campagne. Così non dovrai più pensare a monitorare costantemente l’andamento delle ricerche di viaggio per capire dove puntare.

Inoltre, la selezione automatica dei mercati può supportarti nel migliorare la qualità dei click ricevuti dalle tue tariffe dirette. Di fatto non sarai più spinto a ridurre il tuo budget nel tentativo di risparmiare sui click non pertinenti. La tua campagna sarà infatti attiva solo per i mercati che si sono ripresi e che forniscono potenziali clienti qualificati.

Vantaggi dopo la crisi

La selezione automatica dei mercati non è una funzione provvisoria e sarà quindi uno strumento utile anche al termine di questa crisi.. Certo, siamo ancora piuttosto lontani dal ritorno alla “normalità” nel settore dei viaggi, ma questa funzione continuerà a essere un asso nella manica per le tue campagne anche quando la situazione sarà più stabile.

Il targeting dei mercati ad alto potenziale è un elemento chiave di una campagna gestita al meglio. Tuttavia, le cose si posso complicare quando entrano in gioco fattori come la stagionalità che possono alterare le potenzialità di alcuni mercati.

Quindi anche quando ci saremo lasciati alle spalle questo momento difficile, avrai comunque bisogno di dedicare delle risorse al monitoraggio dei mercati se decidi di selezionarli manualmente. Perché allora non risparmi tempo ed energie continuando ad approfittare di questa funzione anche dopo la crisi?

Come si attiva

La procedura di attivazione di questa funzione è davvero semplice e immediata. Ti basta andare sulla scheda Mercati di Rate Connect per trovarla in alto nella pagina. Seleziona il pulsante di attivazione a destra della descrizione della funzione.

Una volta abilitata la selezione manuale verrà disattivata ma puoi riattivarla in qualsiasi momento.

Clicca qui per accedere a Rate Connect e dare un’occhiata di persona.

Se invece vuoi più informazioni in generale su Rate Connect, clicca qui per visitare il nostro sito web.

 

Hai domande o commenti su Rate Connect? Dì la tua nel campo in basso!

Lascia un commento