Conquista il cuore dei viaggiatori: come promuovere il tuo hotel a San Valentino

Mancano pochi giorni a San Valentino. Sai cosa significa?

Che è il momento giusto per iniziare a proporre il tuo hotel alle coppie che vogliono regalarsi una fuga romantica. Tra l’altro, quest’anno il 14 febbraio cade di venerdì, quindi quale migliore occasione per un weekend lungo a due?

In questo articolo scoprirai come aumentare le tue prenotazioni per la festa degli innamorati.

Rivolgiti al pubblico giusto

Inizia a promuovere la tua struttura per tempo. Anche se sono molte le persone che prenotano con un mese o più di anticipo, spesso subito dopo le feste natalizie, ci sono anche tanti viaggiatori che si muovono all’ultimo e aspettano magari l’ultima settimana prima di San Valentino per trovare un hotel.

Non importa quando i tuoi possibili ospiti iniziano le loro ricerche… le tue offerte devono avere la massima visibilità! In genere, le coppie che vogliono organizzare una vacanza romantica trovano ispirazione sui social media, ecco perché la tua strategia di marketing dovrebbe partire proprio dai profili social e dal sito web. Il tema, i colori e i testi che scegli devono rispecchiare lo spirito della festa degli innamorati. Pianifica nel dettaglio le tue campagne social su Instagram, Twitter e Facebook. Prova anche Snapchat e Pinterest per ampliare il tuo target.

L’email marketing è un altro ottimo strumento per raggiungere i potenziali ospiti. Invia newsletter o email promozionali a tema a chi ha già soggiornato nella tua struttura per questa stessa ricorrenza, ma anche alle coppie hanno scelto il tuo hotel in altri periodi dell’anno tramite prenotazione diretta. Iniziative di push marketing come queste sono determinanti per attrarre e fidelizzare la clientela.

Raggiungi i viaggiatori anche con strumenti di hotel metasearch, come trivago. Scopri come registrarti gratuitamente.


Vuoi ricevere tutti gli approfondimenti direttamente nella tua casella email?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!


Largo al romanticismo

L’amore è il protagonista indiscusso di questa festa, tienilo a mente quando promuovi i tuoi pacchetti e le offerte speciali. Le persone vogliono sbalordire la propria dolce metà, quindi proponi offerte allettanti che possano soddisfare le loro esigenze.

Qualche esempio? Promozioni early bird, una prenotazione aggiuntiva in omaggio in caso di acquisto del pacchetto di San Valentino, la colazione gratuita durante il weekend del 14 febbraio, una cena a lume di candela in omaggio, ecc. Punta anche sulla posizione della tua struttura. Per esempio, se si trova in una città famosa, proponi delle visite guidate al centro storico oppure, se è in una località balneare, suggerisci un trattamento benessere di coppia.

Come vedi, i modi per promuovere il tuo hotel a San Valentino sono pressoché infiniti: devi solo rimboccarti le maniche e dare libero sfogo alla creatività.

Proponi offerte speciali

Per un giorno unico, ci vogliono delle offerte speciali e San Valentino non fa eccezione. Le coppie di innamorati vogliono vivere una giornata indimenticabile e tu devi dimostrare di essere perfettamente in grado di accontentarli.

Per cominciare, usa l’app Offerta speciale di trivago Business Studio. Con Offerta speciale, puoi promuovere la tua struttura dandole ancora più risalto. L’offerta, infatti, compare nel tuo profilo sul sito web di trivago e ti aiuterà a distinguerti dalla concorrenza nei risultati di ricerca. Non solo, i tuoi recapiti saranno ben visibili ai viaggiatori, proprio accanto al tuo profilo.

 

Pubblica offerte che incoraggino i viaggiatori a scegliere la tua struttura.

Learn more

 

Attenzione: puoi usare l’app Offerta speciale separatamente o all’interno di una soluzione davvero vantaggiosa come il pacchetto PRO. Clicca qui per accedere a trivago Business Studio e scoprirne di più.

Mostra cosa hai in serbo per i tuoi viaggiatori

Prima di prenotare, i clienti vogliono capire cosa offre la tua struttura per la festa degli innamorati. Questa è la fase più delicata, la tua ultima occasione di stupirli. Dai loro un’anteprima di quello che troveranno nel tuo hotel, magari pubblicando le foto dell’anno scorso.  Puoi anche elencare gli eventi o i giochi che hai in programma per San Valentino, un modo per aggiungere un pizzico di divertimento e rendere la loro esperienza ancora più piacevole. Per la sera del 14 febbraio, prevedi un menù e qualche tocco estetico ad hoc.

Organizza attività interessanti anche per il resto del weekend, sia all’interno della struttura che all’aria aperta. Infine, rendi ancora più fantastico il loro soggiorno con idee d’effetto come la colazione a letto con fragole ricoperte di cioccolato, un massaggio di coppia, una caccia al tesoro, una cena accompagnata da ottimo champagne, un pomeriggio alla spa, ecc. Fai sapere agli innamorati cosa stai preparando per loro: li convincerai a prenotare nel tuo hotel.

Non dimenticare l’upselling

Oltre a far bene alla tua attività, l’upselling è un modo per offrire un valore aggiunto e fidelizzare i tuoi ospiti. A San Valentino le persone vogliono sorprendere il proprio partner: aiutale proponendo le soluzioni più adatte allo scopo. Per esempio, puoi offrire loro una suite al momento del check-in o un pacchetto spa a un prezzo scontato. Non solo, prepara degli angoli con fiori, cioccolatini e altre idee regalo. Andranno letteralmente a ruba. Facendo leva sull’upselling e sull’offerta di servizi aggiuntivi, farai felici i tuoi ospiti e li farai innamorare della tua struttura.

__________

Foto: Bruce Mars su Pexels

Lascia un commento