Popolarità ancora in crescita per gli hotel indipendenti

LinkedIn +

Gli hotel indipendenti più attenti all’uso delle tecnologie possono anche iniziare a festeggiare.

Infatti, secondo i dati di Expedia Group, le strutture indipendenti hanno almeno due buoni motivi per essere felici della propria posizione nel mercato dell’ospitalità. Per il secondo anno di fila, sono cresciuti di più in termini di fatturato generale e tariffe giornaliere medie (ADR) rispetto alle catene.

Inoltre, in un articolo pubblicato da PhocusWire questo mese, Sue Spinney, Vicepresidente responsabile delle relazioni con i proprietari di Expedia Group, ha rivelato i dati del primo trimestre 2018. E a quanto pare i numeri, confrontati con quelli dello stesso periodo nel 2017, mostrano che gli hotel indipendenti sono cresciuti a una velocità doppia di quella delle catene.


Vuoi ricevere tutti gli approfondimenti direttamente nella tua casella email?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!


Gli hotel indipendenti usano la tecnologia per trasformare la popolarità in profitto

Le cifre provano che gli hotel indipendenti godono di una popolarità sempre maggiore tra i viaggiatori, e non solo.

Il successo crescente delle sistemazioni in strutture indipendenti indica anche che alcuni albergatori si stanno adattando ai nuovi comportamenti dei viaggiatori e ai nuovi canali di hotel marketing. Sono presenti online e adottano le più recenti soluzioni tecnologiche.

Questo consente loro di aumentare i guadagni, sfruttando l’entusiasmo dei viaggiatori e la richiesta di esperienze di alloggio uniche.

La tecnologia permette a tutti di giocare ad armi pari, e le strutture più piccole possono salire alla ribalta grazie a strumenti e tecnologie di marketing, revenue management, e-commerce e analisi competitiva di prim’ordine”, ha spiegato Spinney.

Come fanno gli albergatori indipendenti a costruire il successo delle loro attività?

Nello stesso articolo, Spinney spiegava i metodi usati dagli indipendenti per sfruttare la propria popolarità e attirare sempre più viaggiatori. Li abbiamo riportati qui sotto, aggiungendone qualcuno.

1. Fare attenzione alla qualità e all’unicità dell’esperienza dell’ospite

Gli hotel indipendenti hanno la flessibilità giusta per offrire ai propri ospiti soggiorni unici, sfruttando la cultura locale. È uno dei motivi principali per cui oggi i viaggiatori cercano strutture di questo tipo, e allo stesso tempo questo spiega perché è tanto importante l’esperienza che si offre.

Un Property Management System può far risparmiare molto tempo e molte energie a un albergatore, che così può concentrarsi meglio sull’accoglienza degli ospiti.

2. Tracciare un profilo degli utenti per capire a quali ospiti rivolgersi

Anche per gli hotel indipendenti, una strategia di hotel marketing trae forza dai dati su cui si basa.

Attraverso i profili degli utenti online, gli hotel indipendenti riescono a identificare e poi a concentrarsi sui viaggiatori che in quel momento sono interessati alle loro proposte.  Grazie ai dati sulla concorrenza, gli albergatori possono stabilire anche a quali nuovi segmenti di ospiti rivolgersi.

Il Profilo dei visitatori di trivago Hotel Manager PRO permette di accedere proprio a queste informazioni cruciali.

3. Tradurre i propri contenuti per attirare l’interesse dei viaggiatori internazionali

Quando è possibile, i viaggiatori preferiscono prenotare una vacanza usando la propria lingua e la propria valuta. La tecnologia oggi consente agli albergatori indipendenti di tradurre in altre lingue le proprie comunicazioni di marketing e le procedure di prenotazione online, rispondendo così a questa esigenza.

4. Monitorare le trasformazioni del mercato e intervenire in modo tempestivo

Come sottolinea Spinney: “Capire le sfumature del tuo mercato ti dà una marcia in più in termini di posizionamento”.

E noi siamo pienamente d’accordo. Vogliamo anche aggiungere che agli hotel indipendenti è estremamente utile uno strumento di confronto tra i prezzi per tenere sotto controllo le oscillazioni delle tariffe della concorrenza e le fluttuazioni della domanda all’interno del proprio mercato.

5. Favorire le prenotazioni dirette sugli stessi canali di siti di prenotazione e catene.

Inizialmente erano i grandi attori del mercato a dominare il panorama della distribuzione online, ma oggi la tecnologia permette anche agli hotel indipendenti di essere competitivi online.

trivago, ad esempio, è un canale potente che gli albergatori indipendenti possono usare per attirare prenotazioni dirette. Se vuoi saperne di più su questo argomento, dai un’occhiata all’articolo Come gli hotel attirano prenotazioni dirette su trivago

Questo articolo è l’adattamento di un editoriale pubblicato su PhocusWire.


Sei un albergatore indipendente in cerca di informazioni sulla tecnologia di trivago e su come può aiutarti a gestire e a far crescere la tua attività? Clicca sul link qui sotto:

 

Scopri di più sulle soluzioni di trivago per il tuo hotel

CONDIVIDI

Lascia un commento