10 modi per ricevere più prenotazioni dirette nel 2019

LinkedIn +

Nel 2019 saranno tre le tendenze principali che influiranno ancora di più sulla tua capacità di ricevere prenotazioni dirette: il maggiore utilizzo di dispositivi mobili da parte dei viaggiatori, la diffusione delle prenotazioni dirette tramite i metasearch e la sempre crescente importanza dei contenuti generati dagli utenti e delle recensioni degli ospiti.

E queste tendenze sono solo una parte delle tante novità in arrivo! Il mondo dell’hotel marketing e quello della tecnologia sono in continua evoluzione, e le aspettative dei viaggiatori crescono di pari passo.

Perciò la domanda è: cosa puoi fare tu per ricevere più prenotazioni dirette in un periodo dinamico come quello attuale?

Ecco 10 consigli utili da mettere in pratica per ricevere più prenotazioni dirette nel 2019.

10 consigli su come ricevere più prenotazioni dirette nel 2019

Se non hai ancora incluso i suggerimenti indicati di seguito nella tua strategia per ricevere più prenotazioni dirette, è arrivato il momento di iniziare!

1) Rendi il tuo sito web mobile friendly

Se nel 2019 il sito web del tuo hotel non è adatto alla navigazione da mobile, stai sicuramente perdendo delle opportunità di guadagno.

Oggi i viaggiatori usano sempre più smartphone, tablet e altri dispositivi mobili per prenotare il loro soggiorno in hotel. Un report di Phocuswrightof del 2018, riguardante una ricerca sulle prenotazioni online condotta negli Stati Uniti, ha rivelato che il 68% dei viaggiatori intervistati aveva prenotato tramite smartphone o tablet nel corso degli ultimi 12 mesi. Dalla ricerca è emerso anche che questi viaggiatori viaggiavano più di frequente, spesso anche al di fuori del proprio paese, e spendevano di più in prenotazioni. Un altro report di Phocuswright ha rivelato che più della metà dei viaggiatori (in alcuni mercati) non ha problemi a pianificare e prenotare l’intero viaggio dal proprio dispositivo mobile.

2) Promuovi la tua struttura tramite i metasearch e pubblica le tue tariffe

Un buon profilo sui metasearch è un ottimo modo per ricevere più prenotazioni online. Per massimizzare il numero di prenotazioni dirette ricevute tramite questi canali, però, oltre alle tariffe dei siti di prenotazione devi promuovere anche le tariffe dirette del tuo hotel. Rate Connect ti consente di pubblicare le tariffe del tuo sito web su trivago tramite una campagna CPC che reindirizza il viaggiatore direttamente al tuo sito web per completare la prenotazione.

Grazie a un’interfaccia semplice che ti consente di impostare un budget competitivo e di migliorare le tue offerte giorno per giorno, puoi gestire una campagna di successo su Rate Connect senza l’aiuto di un team marketing dedicato o conoscenze avanzate in tema di pubblicità online.

Se vuoi saperne di più su Rate Connect, clicca sul pulsante in basso:

 

Vai a Rate Connect

 

3) Sfrutta i contenuti generati dagli utenti e le recensioni degli ospiti

Una presenza online in grado di mostrare il livello di soddisfazione degli ospiti che hanno già soggiornato nella tua struttura è un ottimo modo per convincere i viaggiatori indecisi. Da uno studio condotto da BrightLocal è emerso che i consumatori leggono in media sette recensioni prima di fidarsi di un prodotto o di un servizio. Per questo motivo, le recensioni degli ospiti possono rivelarsi fondamentali per ricevere più prenotazioni dirette.

Recensioni positive e altri contenuti generati dagli ospiti (come ad esempio le foto scattate durante il soggiorno) possono convincere i viaggiatori a prenotare direttamente sul sito dell’hotel.

4) Assicurati che i tuoi CTA siano chiari e in grado di attirare l’attenzione dei viaggiatori

Per avere successo, ad elevati volumi di traffico sul sito del tuo hotel deve corrispondere la conversione delle visualizzazioni in prenotazioni. Assicurati che i tuoi CTA (Call To Action) siano chiari e ben leggibili su tutte le pagine, e metti in evidenza le offerte attualmente disponibili per attirare l’attenzione dei viaggiatori. Puoi anche utilizzare degli appositi widget per mettere a confronto le tue tariffe con quelle dei siti di prenotazione e convincere i viaggiatori a prenotare direttamente con te.

5) Crea una procedura di prenotazione diretta semplice e veloce

A volte può capitare che un ospite rinunci a completare la prenotazione perché la procedura di acquisto è troppo complicata. E questa è una cosa assolutamente da evitare! Utilizza un booking engine veloce, semplice e adatto all’utilizzo da mobile, come ad esempio il Booking Engine di Base7Booking.

6) Usa i social media come ulteriore canale di prenotazione diretta

Un altro modo per creare nuove opportunità di ricevere prenotazioni dirette è attivare l’opzione di prenotazione diretta tramite social media, ad esempio tramite l’integrazione a Facebook presente all’interno del Booking Engine di Base7Booking.

7) Metti in mostra ciò che rende speciale il tuo hotel

Che si tratti dello stile semplice del tuo hotel, della colazione a buffet fatta in casa o delle decorazioni degli interni, trova quel qualcosa in grado di distinguerti dalla concorrenza e di attirare l’interesse di potenziali ospiti. Scatta foto e registra dei brevi video che mettano in mostra la tua struttura sulle varie piattaforme, dal tuo sito web alle pagine dei social media, passando per il profilo sui metasearch. Assicurati che ci siano informazioni aggiornate su tutti i canali per quanto riguarda offerte speciali, promozioni stagionali o lavori di ristrutturazione. In questo modo avrai maggiori probabilità di ricevere prenotazioni dirette.

8) Imposta una strategia tariffaria sfruttando i dati a tua disposizione

Se c’è un fattore che più di altri è in grado di influire sulle scelte dei clienti, questo è il prezzo. Per questo motivo, è fondamentale che tu sia sempre a conoscenza delle strategie tariffarie dei tuoi concorrenti e di come vengono mostrate le tue tariffe sui vari siti di prenotazione. La gestione manuale di queste informazioni, però, può essere particolarmente impegnativa. Rate Insights è la funzione che ti consente – tramite un’unica piattaforma – di monitorare le tariffe dei tuoi concorrenti e di vedere come vengono mostrate le tue tariffe sui canali di prenotazione con cui collabori. Sfruttando questi dati reali a tua disposizione, puoi impostare una strategia vincente e ricevere più prenotazioni dirette.

9) Premi fedeltà e prenotazioni dirette

Metti in evidenza i vantaggi della prenotazione diretta per convincere i viaggiatori a tornare sul tuo sito web per prenotare. Ad esempio, potresti offrire loro dei piccoli extra e dei buoni sconto se prenotano direttamente sul sito dell’hotel o se consigliano la tua struttura ad amici e parenti. La fidelizzazione dei viaggiatori va di pari passo con l’aumento delle prenotazioni dirette. Da un report di Phocuswright è emerso che i viaggiatori che prenotano direttamente sul sito dell’hotel hanno il doppio di probabilità in più di soggiornare nuovamente nella stessa struttura rispetto a quelli che usano altri siti di prenotazione.

10) Chiedi ai clienti che non hanno prenotato il motivo della loro scelta

Un report ha rivelato che nel 2014 – nel solo settore alberghiero – sono stati persi $1780 miliardi in prenotazioni incompiute, un valore triplo rispetto a quello delle prenotazioni portate a termine.

Inviando delle email sui carelli “abbandonati” (ai clienti che non hanno completato le loro prenotazioni) o inserendo dei sondaggi pop-up sul sito dell’hotel, puoi raccogliere informazioni importanti e capire come trasformare le visualizzazioni in prenotazioni.

Questi sono i nostri 10 consigli su come ricevere più prenotazioni dirette nel 2019

Hai altri suggerimenti o pensi ci siano altre strategie utili a ricevere prenotazioni dirette? Inserisci i tuoi commenti qui in basso.

 

Immagine principale: foto di Mark Chaves su Unsplash

Share.

Leave A Reply

A special note for hoteliers in the UK

Please share with us your insights, and we'll thank you with a free hotel-industry report.

Phocuswright, the travel industry’s leading research firm, has partnered with us to conduct a new study on hotels. If you run an independent hotel in the United Kingdom or the United States, your insights are especially essential to this research.

Would you please support us with this research by participating in a survey? You'll receive the results of the survey and an expert research report ($499/£379 value).