Marketing per la bassa stagione: ricevi più prenotazioni nel 2017

La stagionalità è una delle sfide più grandi per l’industria dell’ospitalità, lo sappiamo tutti. Puoi impegnarti quanto vuoi per avere un flusso costante di ospiti durante tutto l’anno, ma alcuni mesi saranno inevitabilmente meno produttivi di altri.

Nel mio ultimo post (5 consigli di marketing per un hotel di successo anche in bassa stagione), ho svelato agli albergatori il segreto per ottenere il massimo dai mesi autunnali, e ora eccomi di nuovo qui, pronta ad aiutarti con quelli invernali.

Pensi che con l’arrivo del freddo sia arrivato anche il momento di prenderti una pausa dalle attività di marketing, per poi ricominciare quando l’inverno sarà passato? Io te lo sconsiglio! Nel nostro settore bisogna essere flessibili. Se ti può consolare, prova a pensare che non è solo la tua attività a passare qualche momento di difficoltà in questa stagione, ma anche tante altre.

Ecco come affrontare il problema: invece di lamentarti del calo delle prenotazioni, approfitta di questo momento per mettere in evidenza i punti di forza del tuo hotel, ampliare il tuo pubblico e migliorare i tuoi servizi e la tua reputazione.

Punta su un pubblico diverso

Anche se di solito il tuo hotel è frequentato da famiglie con bambini (per fare un esempio), quando il numero di ospiti diminuisce, prova a rivolgerti a un tipo diverso di potenziali clienti.

Se il tuo hotel ha delle strutture business o si trova nei pressi di un centro congressi, indirizza le tue attività online a chi viaggia per affari. Prova ad esempio ad offrire delle tariffe speciali in occasione di conferenze o manifestazioni commerciali. Un’altra idea è promuovere sconti per le prenotazioni di gruppo, in modo da attirare anche chi organizza questo tipo di eventi.

Se il tuo hotel si trova vicino a una stazione sciistica, crea e promuovi dei pacchetti vacanza invernali. Il tuo pubblico target in questo caso sono i giovani viaggiatori in cerca di avventure ed esperienze nuove, che rappresentano proprio la tipologia di ospiti ideale sulla quale puntare in questa stagione.

Un altro ottimo esempio di pubblico target sono i baby boomer o le coppie senza bambini: questi viaggiatori non sono costretti ad aspettare le vacanze scolastiche estive per andare in vacanza e sono disposti a muoversi anche in inverno.

Sfrutta i servizi che può offrire il tuo hotel per attirare un pubblico diverso: rivolgiti a un’altra tipologia di viaggiatori e fai leva sui loro desideri e sulle loro necessità. 

Trasforma gli abitanti della zona in partner commerciali… o in ospiti

Ci sono due modi per aumentare il successo del tuo hotel d’inverno coinvolgendo la gente del posto. Il primo è collaborare con le imprese locali e le agenzie di turismo, sfruttando risorse e iniziative di marketing per ottenere vantaggi reciproci. D’altronde, anche i gestori delle altre attività saranno nella tua stessa situazione con l’arrivo dell’inverno, soprattutto se il tuo hotel si trova in una zona molto turistica. Se chiederai loro di collaborare, sicuramente la troveranno un’ottima idea. Che decidiate di promuovere l’uno i servizi dell’altro o di organizzare nuove attività insieme, preparati ad investire tanta energia in questa partnership strategica, perché il lavoro da fare non mancherà.

C’è poi un secondo modo per trasformare la comunità locale in una fonte di profitti: trattare gli abitanti della zona come ospiti speciali. Da una cena al ristorante o un drink al bar dell’hotel all’uso della tua palestra o del tuo centro benessere, la gente del posto può davvero contribuire al tuo successo questo inverno. Prepara qualche offerta esclusiva, fai sentire speciali queste persone, dimostra di apprezzarle e ricorda loro che possono approfittare della tua struttura anche per organizzare un evento in occasione di qualche ricorrenza importante.

Competi con i canali di prenotazione

Scopri di più

Incoraggia i tuoi ospiti a lasciare una recensione

Sai bene che la tua reputazione online è fondamentale per il successo del tuo hotel e sai anche che gestire le recensioni è un processo complicato, che richiede molto tempo. Approfitta di questo periodo di calma e usa il database con gli indirizzi email degli ospiti che hanno scelto il tuo hotel in alta stagione per chiedere loro di lasciare una recensione. Il vantaggio? D’inverno è più probabile che decidano di farlo rispetto a quando si stavano godendo le vacanze.

Quando invii un’email per chiedere ai tuoi clienti di scrivere una recensione, tieni a mente il fatto che alcuni di loro saranno impegnatissimi e prova a convincerli con qualche piccolo incentivo (un concorso, uno sconto, un regalo, ecc.). Anche se pensi che non sia il momento adatto per promuovere delle offerte, credimi: ne vale davvero la pena. Quando i viaggiatori devono scegliere un hotel, sono le recensioni a fare la differenza.

E dato che ora il tuo team non è così impegnato come nei mesi estivi, puoi anche chiedergli di controllare tutte quelle che potrebbero essergli sfuggite nel caos dell’alta stagione. Se ti occupi personalmente della gestione della tua reputazione online, dai uno sguardo ai siti di recensioni più popolari e assicurati di usare ogni singolo commento a tuo vantaggio. Come? Scopri quali sono i punti di forza del tuo hotel e mettili in evidenza online, poi concentrati sugli aspetti da migliorare e lavora per rendere la tua reputazione impeccabile.

Pronto a seguire questi consigli di marketing nei mesi invernali?

Anche se forse penserai che sia già troppo tardi per promuovere la presenza online del tuo hotel e ricevere più prenotazioni questo inverno, sono sicura che sei riuscito ad individuare il potenziale dei consigli che ho condiviso con te. Non devi metterli in pratica tutti allo stesso tempo: ogni hotel ha i suoi punti di forza e di debolezza, e sono sicura che tu conosca bene i tuoi. Inizia dalle strategie che rispondono maggiormente alle tue esigenze, e poi passa alle altre.

Se lo farai, noterai sicuramente un aumento di traffico in bassa stagione e otterrai un successo maggiore non solo nei mesi freddi, ma anche durante il resto dell’anno. Sì, d’inverno i tuoi ritmi non saranno mai paragonabili a quelli estivi, ma seguendo questi consigli renderai questa stagione sicuramente più produttiva.

Competi con i canali di prenotazione

Scopri di più

Leave A Reply