Cosa vogliono i viaggiatori d’affari dal loro soggiorno in hotel

LinkedIn +

Se di solito la tua struttura ha camere libere dal lunedì al venerdì, potresti seriamente considerare la possibilità di rivolgerti a una clientela come quella dei viaggiatori d’affari. Questo segmento rappresenta una fetta consistente del mercato dell’ospitalità: dati esclusivi di trivago hanno infatti rivelato che il 43% dei viaggiatori prenota soggiorni in hotel per i giorni feriali. In più, quella di ospitare viaggiatori d’affari sta diventando un’attività sempre più redditizia. Secondo quanto emerge dal The 2018 Skift Global Business Traveller Report, questo settore dovrebbe raggiungere quota 1,6 bilioni di dollari (1,4 bilioni di euro) entro il 2020.

Se vuoi convincere i viaggiatori d’affari a scegliere proprio il tuo hotel, devi informarli che nella tua struttura troveranno tutto quello di cui hanno bisogno. Non sai da dove iniziare? Non preoccuparti: abbiamo esaminato decine di recensioni online e preparato una lista dei servizi più richiesti dai viaggiatori d’affari. Promuovili sul tuo sito web e sui profili dei metasearch, e noterai un aumento del numero di camere occupate e del RevPAR nel 2019 e non solo.

Dopo lo stress del viaggio, non c’è nulla che questa tipologia di ospiti desideri di più che un check-in semplice, veloce e flessibile.

Mostra loro quali opzioni hanno a disposizione per spostarsi tra l’aeroporto, la stazione, il tuo hotel e i centri conferenza della città (compresi i costi e gli orari di partenza). Dopotutto sono lì per lavoro, e raggiungere il luogo dove potranno fare affari è la loro priorità. Altrettanto importante è trovare facilmente parcheggio una volta rientrati in hotel dopo una lunga giornata di lavoro.


Vuoi ricevere tutti gli approfondimenti direttamente nella tua casella email?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!


Internet veloce e affidabile

L’importanza di questo servizio è emersa da ogni singola recensione. I viaggiatori sono anche disposti a pagare pur di avere a disposizione una connessione di alta qualità, quindi assicurati che quella offerta dal tuo hotel sia veloce, affidabile e semplice da utilizzare. Se decidi di metterla a disposizione dei viaggiatori gratis, mostra loro i dati di accesso in vari punti della struttura.

Prese elettriche a sufficienza 

Ormai gli ospiti non possono fare a meno dei loro dispositivi elettronici, e i viaggiatori d’affari non sono un’eccezione. Assicurati quindi che nelle tue stanze ci siano prese elettriche a sufficienza e che siano posizionate in punti comodi. Non vorrai mica che i viaggiatori debbano spostare i mobili per trovarle?  E se la tua è una struttura antica e ha poche prese, investi in qualche prolunga.

Check-in semplice

Dopo lo stress del viaggio, non c’è nulla che questa tipologia di ospiti desideri di più di un check-in semplice e veloce. Alcuni hotel si sono già resi conto di questa esigenza e offrono ai loro ospiti la possibilità di fare il check-in online e di accedere alle stanze senza chiave. Se non puoi fare lo stesso per la tua struttura, assicurati almeno che il servizio di check-in sia il più rapido possibile. La prima cosa da fare? Controllare che ci sia sempre qualcuno del tuo staff alla reception.

Informazioni sui trasporti

Se nella tua città c’è una grande sala conferenze o un polo fieristico, puoi essere certo che i viaggiatori d’affari vorranno raggiungerlo. Mostra loro quali opzioni hanno a disposizione per spostarsi tra aeroporto, stazione, il tuo hotel e i centri conferenza della città (compresi costi e orari di partenza). Dopotutto, sono lì per lavoro e raggiungere il luogo dove potranno fare affari è la loro priorità.

Colazione nutriente

I viaggiatori d’affari sono sempre in movimento e apprezzeranno sicuramente una colazione sana, veloce e allo stesso tempo nutriente. Aiutali a fare il pieno d’energia per la giornata mettendo a loro disposizione frutta, noci, cereali, succhi, caffè e tè, e non dimenticare di preparare anche qualche snack o una colazione al sacco per gli ospiti che non hanno tempo di sedersi a mangiare.

Bar dell’hotel

Un drink può aiutare i tuoi ospiti a rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro. Se hai un bar nel tuo hotel, assicurati che sia aperto quando i viaggiatori d’affari tornano la sera. Non ne hai uno? Metti un minibar nelle camere o offri agli ospiti una bottiglia di vino.

Letti comodi

I viaggi d’affari sono stancanti, quindi assicurati di offrire ai tuoi clienti dei letti comodi. Delle lenzuola e dei cuscini soffici in fibre naturali possono aiutarli a riposarsi al meglio. Se le tue lenzuola sono sottili e sintetiche, sostituiscile e vedrai che ogni singolo viaggiatore lo apprezzerà, uomini d’affari inclusi.

Silenzio e tranquillità

Dopo lo stress del viaggio e la stanchezza accumulata al lavoro, i tuoi ospiti hanno bisogno di dormire. Rispondi a questa esigenza assegnando loro le stanze più silenziose che hai, lontane dal traffico della strada. Ma oltre ai rumori, c’un altro elemento che potrebbe disturbare il loro riposo: la luce. Risolvi il problema mettendo nelle camere delle tende oscuranti.

Tè e caffè

I viaggiatori d’affari tendono a lavorare ben oltre le classiche 8 ore. Spesso tornano in hotel tardi e il giorno dopo si svegliano di nuovo presto, quindi non c’è da stupirsi se la mattina non si sentono poi così rigenerati. Aiutali mettendo a loro disposizione tè e caffè su ogni piano, o anche direttamente in camera.

Ferro e asse da stiro

Per i viaggiatori d’affari vestirsi bene è una priorità. Aiutali a eliminare ogni grinza dai loro completi mettendo a loro disposizione ferro e asse da stiro direttamente in camera. Se non è possibile, acquista almeno un kit da stiro e informali che possono utilizzarlo ogni volta che ne hanno bisogno.

Convinci i viaggiatori d’affari a prenotare la tua struttura

Per iniziare ad attirare i viaggiatori d’affari che cercano il loro hotel ideale online, metti in evidenza tutti i vantaggi che offre la tua struttura direttamente sul tuo sito web e sui profili dei metasearch. Assicurati che il tuo profilo trivago includa tutti i servizi più richiesti dai viaggiatori d’affari offerti dalla tua struttura. Ecco un esempio di come potrebbe essere:

Profilo di una struttura su trivago che include i servizi più richiesti dai viaggiatori d’affari

Associa subito la tua struttura al tuo profilo trivago.

Inizia ora


Immagine principale: Daria Shevtsova su Unsplash

Articolo pubblicato per la prima volta a dicembre 2016; modificato e ripubblicato a maggio 2019.  

CONDIVIDI

2 commenti

  1. Liliana SANTONI

    interessante vorrei ospitare anche i viaggiatori d’affari

    • The trivago Business Blog

      Grazie per il tuo commento! Prova con questi consigli e facci sapere se funziona.

Lascia un commento