Le ricerche di mercato mostrano che il 72 percento delle persone (articolo in inglese) preferisce le email ad altre forme di comunicazione. Cosa significa? Significa che la maggior parte delle persone è aperta a ricevere messaggi via email e ad interagire con i loro contenuti. Ecco perché l’email marketing è un metodo perfetto per comunicare direttamente con i tuoi clienti, attuali e potenziali, e promuovere il tuo hotel. Puoi utilizzare questo strumento per aumentare le prenotazioni e sfruttare al massimo ogni opportunità durante tutte le fasi del percorso degli ospiti. Ma per riuscirci, è importante sapere quali sono le migliori email che il tuo hotel dovrebbe inviare.

Nel nostro ultimo articolo ti abbiamo parlato degli ingredienti essenziali per creare l’email perfetta, ma non ne abbiamo specificato i contenuti. Qual è il messaggio che vuoi trasmettere? E a chi? E quando? Le opzioni a tua disposizione sono infinite, quindi ti consigliamo di provare diversi approcci e individuare quello che funziona meglio per te. Non sai da dove iniziare? Ecco 4 campagne efficaci per trasmettere un messaggio mirato e ottenere il massimo dei risultati grazie ai dati giusti e al momento giusto.


Iscriviti al blog e ricevi tutti gli aggiornamenti nella tua casella email


Email n.1: “Grazie per la prenotazione”

Cos’è?

Questa prima email serve a ringraziare i tuoi ospiti di aver scelto il tuo hotel, a confermare i loro dati di prenotazione e a renderli entusiasti del soggiorno che li aspetta. Puoi anche usare questa occasione per ottenere più informazioni su di loro e sulle loro preferenze (chiedendo ad esempio se hanno prenotato per un viaggio d’affari o di piacere). In futuro, questi dati ti permetteranno di mandare ai tuoi ospiti delle offerte su misura.

Quando devi inviarla?

Subito dopo la conferma della prenotazione, quando i tuoi futuri ospiti ricordano ancora bene i dettagli del loro prossimo soggiorno.

Perché devi inviarla?

È il primo passo per stabilire un rapporto personale tra l’hotel e i tuoi ospiti (soprattutto se hanno trovato la tua struttura su un sito di prenotazione). Questa email ti aiuta a ridurre il rischio di cancellazioni e fa sentire i tuoi clienti speciali prima ancora di arrivare. In più, è un’ottima occasione per parlare dei servizi extra offerti dal tuo hotel.

Email n.2: “Il tuo prossimo soggiorno”

Cos’è?

Questa campagna dà agli ospiti tutte le informazioni necessarie sul soggiorno che li aspetta. Esempi dei dettagli che puoi includere in questo tipo di email sono i servizi dell’hotel, una guida della zona, le previsioni del tempo e un calendario degli eventi del momento. Ricorda di mettere in evidenza gli aspetti che possono rendere più comodo il loro arrivo o intrattenerli durante il soggiorno.

Quando devi inviarla?

Qualche giorno prima della data di arrivo.

Perché devi inviarla?

È un’ottima occasione per convincere gli ospiti a investire nei servizi extra dell’hotel (articolo in inglese). Magari i tuoi prossimi clienti stanno cercando una soluzione per raggiungere comodamente la tua struttura dall’aeroporto e saranno felici di sapere che offri un servizio di transfer. O magari sono interessati alla tua spa e accetteranno a braccia aperte uno sconto del 10% su alcuni trattamenti. Questa email è anche una buona occasione per far sapere ai viaggiatori che sei felice di accoglierli, oltre che per proporre loro offerte mirate, basate sui dati ottenuti con la prima email.

Email n.3: “Grazie per il tuo soggiorno”

Cos’è?

Questa campagna ti permette di ringraziare gli ospiti per aver scelto il tuo hotel e rappresenta anche un’ottima opportunità per chiedere un feedback. In che modo? Magari offrendo una piccola ricompensa in cambio della loro partecipazione a un sondaggio. Anche nel caso di questa campagna, puoi usare dei contenuti personalizzati. Prova ad esempio a incoraggiare gli ospiti a iscriversi alla tua newsletter, in modo da ricevere offerte basate sulle loro preferenze, oppure chiedi la loro opinione su un particolare servizio che sai che hanno usato. Puoi anche incoraggiarli a lasciare una recensione o un commento online. Fai attenzione però a non chiedere troppo in un’unica email: concentrati solo sugli aspetti che per te hanno la priorità.

Quando devi inviarla?

Il giorno dopo il check-out.

Perché devi inviarla?

Mostrando ai tuoi ospiti che vuoi sapere di più sulla loro esperienza, riuscirai a stabilire un rapporto con loro. In più, non c’è occasione migliore per ricevere delle opinioni dirette dai tuoi clienti, che in questo momento hanno ancora vivo in mente il loro soggiorno.

Email n.4: “Offerta speciale per i clienti fedeli”

Cos’è?

Questa campagna va inviata solo agli ospiti che si sono iscritti alla tua newsletter, e deve essere altamente personalizzata. Collega il contenuto di questa email a un dettaglio specifico basato sul loro soggiorno precedente o a una loro preferenza che hai scoperto grazie alla prima campagna. Magari puoi inviare ai tuoi clienti fedeli un’offerta valida per un periodo limitato, oppure puoi proporre una tariffa speciale per il weekend a tutti gli ospiti che vivono a massimo 3 ore di distanza.

Quando devi inviarla?

A intervalli regolari: non troppo spesso, perché altrimenti rischi di trasformarla in spam, ma abbastanza frequentemente da far sì che gli ospiti la tengano a mente.

Perché devi inviarla?

Questo tipo di email ti aiuta a fidelizzare i clienti, incoraggiandoli a prenotare di nuovo.

In base al sistema di CRM e allo strumento di email marketing che usi, hai a disposizione infinite campagne da provare per il tuo hotel. Ma qualsiasi sia la direzione che decidi di prendere, queste 4 campagne sono un ottimo punto di partenza.

Una volta che le avrai lanciate, sarai pronto a passare al livello successivo. Come? Con i dati ottenuti. Ricorda: più dati hai, più le tue campagne saranno rilevanti e più successo avranno. Nel nostro prossimo articolo ti mostreremo come ottenere il massimo dalle informazioni che hai a disposizione sui tuoi ospiti e come usarle per personalizzare le tue campagne e renderle il più efficaci possibile.

identicon

trivago Business Blog

Il team del blog di trivago Hotel Manager è composto da un appassionato gruppo di esperti dell'industria e giornalisti, che si occupano degli argomenti chiave del settore dell'ospitalità. Il team pubblica articoli su tecnologie per hotel, hotel marketing, trend e eventi, e condivide consigli per tenere gli albergatori informati e aggiornati, dando loro le conoscenze di cui hanno bisogno per essere competitivi online.

More Posts