10 domande su Rate Connect da parte degli albergatori

LinkedIn +

“Come faccio a ricevere più prenotazioni dirette?”

È una delle cose che gli albergatori chiedono più spesso, ultimamente. Per rispondere a questa domanda e, allo stesso tempo, per fornire loro una soluzione efficace ed economica, trivago ha progettato Rate Connect.

Sono sempre di più gli albergatori indipendenti che già utilizzano Rate Connect con ottimi risultati, tra cui aumento delle prenotazioni dirette, riduzione dei costi di commissione, distribuzione equilibrata e aumento del tasso di occupazione generale. Ce ne sono altri, però, che ancora non conoscono questo strumento e non sanno come sfruttarlo al meglio.

Tutti i giorni riceviamo telefonate, e-mail e messaggi con domande come: Cos’è Rate Connect? Come funziona? E quanto costa?


Vuoi ricevere tutti gli approfondimenti direttamente nella tua casella email?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!


Qui di seguito riportiamo le 10 domande più frequenti da parte degli albergatori su Rate Connect.

1) Come faccio a promuovere le tariffe del sito del mio hotel su trivago?

Questa è una domanda che spesso ci fanno gli albergatori interessati a promuovere la loro struttura su trivago o quelli che hanno iniziato a collaborare con noi da poco e non hanno ancora familiarità con i nostri prodotti B2B.

La risposta, probabilmente ovvia, si intuisce già dal titolo e dall’introduzione di questo articolo: per promuovere le tariffe del tuo sito web su trivago devi utilizzare Rate Connect.

E questo ci porta alla seconda domanda che riceviamo spesso dagli albergatori.

2) Cos’è Rate Connect?

Rate Connect è uno strumento progettato per aiutare gli albergatori indipendenti a ricevere più prenotazioni dirette. Tramite un link alla loro pagina di prenotazione, gli albergatori possono promuovere le loro tariffe direttamente su trivago, aumentando così le probabilità di competere con i siti di prenotazione, ricevere più prenotazioni dirette e avere il controllo sulla propria distribuzione.

Se di recente hai effettuato una ricerca sul sito di trivago, potresti aver notato a una speciale etichetta con la scritta “Sito dell’hotel”. Questa etichetta indica che si tratta di una campagna Rate Connect. Cliccandoci su, il viaggiatore viene reindirizzato al sito web dell’hotel per completare la prenotazione.

3) Come funziona Rate Connect?

Rate Connect è una funzione avanzata di trivago Business Studio, la piattaforma di metasearch marketing che gli albergatori usano per promuovere le loro strutture su trivago.

Dal lato dell’albergatore, Rate Connect funziona come una campagna pubblicitaria cost-per-click (CPC).

Dal lato dell’utente, Rate Connect reindirizza i viaggiatori pronti a prenotare al sito web dell’hotel per completare la prenotazione diretta cliccando sulla tariffa.

4) Quanto è semplice da utilizzare Rate Connect?

Rate Connect è stato progettato in modo da essere semplice da utilizzare, ed è dotato di funzioni avanzate come i budget consigliati e strumenti di offerta ottimizzati.

Anche se non sei un esperto di pubblicità online, fluttuazioni del mercato e offerte CPC, puoi lanciare la tua campagna Rate Connect di successo.

È davvero semplice e veloce!

5) Quanto costa Rate Connect?

Decidi tu che budget mensile impostare, e puoi mettere in pausa o riavviare la tua campagna quando vuoi. Non ci sono costi di registrazione o di iscrizione.

E con il modello pubblicitario CPC, paghi solo per i click che ricevi. Questo importo sarà sempre pari o inferiore al budget che hai impostato.

6) Qual è il budget mensile consigliato?

Se vuoi scoprire qual è il giusto budget da impostare per la tua campagna, dai un’occhiata ai nostri consigli utili all’interno di Rate Connect.

Questi suggerimenti si basano su una serie di fattori, come il livello di visibilità che vuoi raggiungere, il numero di mercati ai quali ti vuoi rivolgere, le condizioni dei singoli mercati e la previsione sul numero di click che riceverà la campagna.

7) Come faccio a utilizzare Rate Connect?

Per utilizzare Rate Connect hai bisogno di un sito web con un booking engine. Inoltre, dovrai collaborare con un partner tecnico compatibile con trivago. Solo così potremo pubblicizzare le tue tariffe sul nostro sito web.

Accedi subito al tuo account trivago Business Studio e dai un’occhiata alla pagina di Rate Connect per scoprire se puoi iniziare subito a utilizzare questo strumento. In caso affermativo, verrai reindirizzato alla procedura guidata per l’impostazione della campagna.

In caso contrario, ti chiederemo di fornirci i tuoi dettagli per aiutarti a configurare la parte tecnica e lanciare la tua campagna Rate Connect.

8) Come faccio a lanciare una campagna Rate Connect?

Quando avrai a disposizione un sito web, un booking engine e un sistema di connettività, potrai lanciare la tua campagna Rate Connect dal tuo account trivago Business Studio in pochi passaggi.

In alternativa, puoi cliccare sul link in fondo all’articolo.

9) È possibile mettere in pausa, riavviare o modificare una campagna Rate Connect in corso?

Sì. Puoi mettere in pausa e riavviare la tua campagna Rate Connect quando vuoi. In più, hai la possibilità di modificare il budget per le campagne già in corso.

10) Come faccio a migliorare i risultati della mia campagna Rate Connect?

Ogni giorno, noi di trivago facciamo il possibile per aiutarti a migliorare i risultati della tua campagna Rate Connect. Ad esempio, aggiorniamo automaticamente la tua offerta CPC per assicurarci che la tua campagna sia sempre competitiva rispetto a quella degli altri inserzionisti.

Ecco qualche idea su come intervenire per sfruttare al massimo la tua campagna:

Se vuoi scoprire come sfruttare al meglio i metasearch per ricevere prenotazioni dirette, consulta l’articolo “Ottenere prenotazioni dirette di forte impatto con il metasearch“.

Sei pronto per lanciare la tua campagna Rate Connect? Clicca sul link in basso:

 

Scopri di più su Rate Connect

 

Hai bisogno di aiuto con l’offerta e i prodotti trivago? Il nostro centro assistenza può aiutarti

Vai al nostro centro assistenza

 

CONDIVIDI

Lascia un commento