10 consigli per gestire il tuo hotel in modo più efficiente

LinkedIn +

Per gestire bene il tuo hotel e offrire ai tuoi ospiti un’ottima esperienza servono tempo e impegno. Ti sarà sicuramente capitato di avere la sensazione che le tue giornate non durino abbastanza, soprattutto se gestisci un piccolo hotel a conduzione familiare, ti occupi delle prenotazioni in alta stagione o corri spesso da un evento all’altro.

Per aiutarti a rendere più efficiente il tuo lavoro, ecco 10 consigli per aumentare la tua produttività e semplificare le tue operazioni giornaliere. Queste semplici tecniche possono fare davvero la differenza: ridefinendo il modo in cui gestisci il tuo hotel riuscirai a ridurre i tuoi impegni e magari anche a far crescere la tua attività.


Vuoi ricevere tutti gli approfondimenti direttamente nella tua casella email?
Iscriviti subito alla nostra newsletter!


Consigli per aumentare la tua produttività

  • Usa un canale di comunicazione affidabile per lo staff e il management: WhatsApp e Slack (sito in inglese), ad esempio, possono aumentare l’efficienza del tuo hotel, grande o piccolo che sia, permettendoti di creare dei gruppi per ogni struttura o dipartimento. I tuoi dipendenti potranno condividere tra loro in qualsiasi momento le esigenze degli ospiti e le operazioni da svolgere, risparmiando tempo, migliorando i servizi offerti ai clienti e allo stesso tempo tenendo informato il management.
  • Per programmare i post da condividere sui social media usa Hootsuite. Nonostante sia meglio gestire i social in tempo reale, questo strumento ti aiuta a mantenere una presenza costante anche quando sei troppo impegnato per occuparti dei tuoi post.
  • Elimina tutto ciò che non serve: cancella l’iscrizione alle newsletter che non ti interessano e segui solo i siti di notizie sul mondo dell’ospitalità più utili per tenerti aggiornato e scoprire quali strumenti possono aiutarti a far crescere la tua attività.
  • Quando puoi, delega. Un albergatore non può essere contemporaneamente anche un contabile, un esperto di marketing, un web designer, un fotografo e un addetto alla manutenzione. Risparmia tempo e assumi degli esperti: vedrai che a lungo termine questa soluzione si rivelerà vantaggiosa anche dal punto di vista economico.
  • Fai qualcosa che ami ogni giorno. Ti piace nuotare di mattina? O magari ascoltare la musica o dare uno sguardo a qualche hotel design online per trovare idee per l’arredamento? Qualsiasi cosa ti piaccia fare, quando ti diverti la tua produttività aumenta.
  • Investi in una connessione internet ad alta velocità per evitare lunghi tempi di caricamento quando lavori alle foto del tuo hotel ed elabori o controlli le prenotazioni. Vedrai che anche i tuoi ospiti apprezzeranno questo investimento!
  • Individua qual è il momento migliore per lavorare al computer: cerca di capire in quale parte della giornata lavori meglio e approfittane per dedicarti ai compiti principali nella tua lista di cose da fare, come aggiornare il tuo profilo hotel online.
  • Lascia nelle camere un bigliettino con le risposte alle domande più frequenti dei viaggiatori e includi anche le informazioni sul Wi-Fi e sulla colazione. Hai una piscina? Comunica agli ospiti gli orari di apertura. E se vuoi fare un passo in più, fai sapere ai viaggiatori cosa possono trovare nella zona (ad esempio ristoranti, bar e attrazioni uniche).
  • Incoraggia gli ospiti a lasciare delle recensioni scrivendolo su un cartello da mettere in camera o nella hall. Seguendo questo consiglio risparmierai tempo, perché non dovrai più inviare email a tutti i tuoi clienti per ricevere più feedback online. E se fai un buon lavoro, questo metodo ti aiuterà a migliorare la reputazione online del tuo hotel e a ricevere più prenotazioni. Perché? Perché leggere recensioni recenti aiuta i viaggiatori a sentirsi sicuri della loro scelta.

Come organizzi le tue operazioni giornaliere? Parlacene nel campo dei commenti in basso.

CONDIVIDI

Lascia un commento